riccardo_zanon_welfare_ccnl_telecomunicazioni

Welfare Aziendale anche nel CCNL Telecomunicazioni Industria

Finalmente è stato inserito nei Contratti Collettivi Nazionali del Lavoro con il Welfare anche il CCNL Telecomunicazioni Industria.

Non si tratta di un nuovo contratto ma soltanto della proroga di quello attuale fino al 30 giugno 2018. La proroga introduce alcune novità tra cui l’inserimento di una somma una tantum a titolo di Welfare Aziendale.

In particolare solo per l’anno 2018, il nuovo CCNL impone a tutte le Aziende di erogare beni e servizi di Welfare Aziendale per un valore di 120 euro.

Il principio non è nuovo ed è del tutto simile a quello utilizzato nel CCNL Metalmeccanica.

Dal momento che con questa proroga le parti sociali annunciano l’inizio di attività di contrattazione per il nuovo CCNL TLC, è lecito aspettarsi una serie di novità importanti nel futuro in campo di Welfare Aziendale.

Ma che altro prevede questa proroga?
La proroga prevede diversi punti di attenzione, ma quella che ti dovrebbe maggiormente interessare è la seguente:
L’impegno a rendere centrale la contrattazione di secondo livello!

Cosa significa?

E’ semplice!

La tendenza attuale è di lasciare libere le aziende e i lavoratori (assistiti naturalmente da una o più organizzazioni sindacali) di derogare o modificare alcuni aspetti, anche importanti del Contratto Collettivo Nazionale del Lavoro. In poche parole è possibile cucire un vestito su misura dell’azienda!

 

Un esempio?
Avere la possibilità di creare premi di risultato o piani di Welfare Aziendale strutturati secondo le necessità di una azienda di telecomunicazioni.

Non solo!
In genere le possibilità di personalizzazione a livello aziendale che vengono offerte nei CCNL possono riguardare anche l’orario di lavoro, alcuni elementi della retribuzione, gestione degli straordinari, turni, premialità ai dipendenti.

So bene che questo elenco è generico, ma le prospettive sono interessanti!

Quindi anche per la tua!

Se hai dubbi o se non sai proprio da dove partire per il tuo piano di Welfare Aziendale, contattami o prenota nel quadro sottostante un appuntamento. Vediamo insieme cosa possiamo fare.

Sono Avvocato e Consulente del Lavoro: mi occupo di consigliare alle aziende come gestire al meglio le Risorse Umane. Credo che il Capitale Umano sia la vera risorsa che può fare la differenza per l'azienda che rende, produce e vuole perseguire traguardi di miglioramento e sviluppo. In quest'ottica cerco soluzioni ai problemi di Gestione del Personale, Costo del Lavoro, Contratti di Lavoro. La mia attività cerca di non basarsi su un pensiero standardizzato, ma si pone l'obiettivo di personalizzare le soluzioni. Cooperative e Welfare Aziendale sono due temi che mi appartengono e che fanno parte del mio know how.

Rispondi

Site Footer

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: