riccardo-zanon-bonus-carburante-2023

Bonus Carburante 2023: come funziona?

La prima novità dell’anno per il Welfare Aziendale riguarda i Fringe Benefit. In realtà più che una novità è un rivedere qualcosa che abbiamo già visto: il Bonus Carburante. 

Si tratta della stessa formula utilizzata nell’articolo 2 del Dl 21/2022 che per l’anno scorso ha introdotto il bonus carburante.

Giravano già la scorsa settimana della bozze di questo provvedimento, e come sempre ho preferito aspettare la versione definitiva della Gazzetta Ufficiale.

Nel mondo del diritto del lavoro e del welfare aziendale girano spesso troppe informazioni derivate da sogni di chi le scrive o da voci di corridoio, che non fanno altro che alimentare la confusione in te che leggi.

Quindi in giro troverai informazioni non aggiornate o derivate dalla bozza: non fare confusione e continua a leggere questo articolo nel quale faccio riferimento solo e soltanto al testo di legge!

Ora entriamo nella questione ed esaminiamo di cosa si tratta.

Come imprenditore hai la possibilità per i datori di lavoro privati di erogare ai propri lavoratori dipendenti buoni benzina, per un ammontare massimo di euro 200 per ciascun lavoratore.

Preciso: non si tratta di un obbligo, ma della possibilità che hai come imprenditore di erogare € 200 di buoni ai tuoi dipendenti senza che questi siano tassati.

E in più rispetto ai normali buoni alimentari e/o carburante che hanno il limite ordinario di € 258 all’anno (fringe benefits).

Quindi puoi erogare ai tuoi dipendenti un massimo di € 458 di buoni carburante solo per il 2023.

I relativi costi di acquisto sono interamente deducibili dal reddito d’impresa.

Quando puoi utilizzare il Bonus Carburante?

La possibilità di erogare € 200 in soli buoni carburante ai tuoi dipendenti è attiva nel periodo dal 1° gennaio 2023 al 31 dicembre 2023.

Quindi hai un anno di tempo!

A chi puoi erogare il Bonus Carburante?

Puoi darli a tutti i tuoi dipendenti, che abbiano un reddito da lavoro dipendente. Quindi non le Partite IVA!

l bonus lo puoi erogare anche se i tuoi dipendenti di altri benefit, tenendo conto della soglia di non imponibilità dei cd. Fringe Benefit!

Come puoi erogare il Bonus Carburante?

Sono molto facili da usare perché puoi erogarli ad personam e senza necessità di preventivi accordi contrattuali o in sostituzione dei premi di risultato, qualora l’accordo sindacale preveda questa possibilità.

Quindi possono rappresentare una soluzione semplice e a basso costo per premiare qualche tuo dipendente che si sta impegnando in modo particolare.

Oppure puoi utilizzarli come strumento per incentivare i tuoi dipendenti a raggiungere gli obiettivi che ti sei posto nella tua azienda per il 2023!

Raggiungere gli obiettivi significa aumentare la produttività, migliorare l’andamento della propria azienda.

Quali carburanti puoi erogare con il Bonus Carburante?

I buoni valgono sia per benzina, che disel, GPL, Metano e…..anche per le ricariche di auto elettriche o ibride plug-in!

È uno strumento introduttivo al Welfare Aziendale utile se collocato in una strategia all’interno della tua azienda, anche di tipo premiale.

Quindi puoi decidere se basarti soltanto sul buono, oppure valutare una soluzione con cui puoi sfruttare al meglio le possibilità che la normativa ti fornisce per quest’anno!

Si tratta di aspetti delicati che coinvolgono anche il lavoratore per cui ti consiglio vivamente di non gestirli in autonomia.

“E se invece volessi chiedere direttamente il tuo aiuto?”

E’ probabile che ti sarà capitato di avere a che fare con professionisti che aspettano di sentire da te quali servizi vuoi.

Ma dovrebbero essere loro a proporre la strategia giusta, non trovi? Se questo è quello che cerchi, ovvero un professionista che studi la tua situazione e ti indichi la via da seguite sei nel posto giusto.

Andiamo dritti al sodo:

tu mi spieghi quali obiettivi vuoi raggiungere, e io ti do subito un consiglio pratico su come iniziare a gestire in modo evoluto e corretto il personale della tua azienda!

Contattami e scrivimi in che modo posso esserti utile!

Ti contatterò personalmente per fissare un incontro insieme.

 

Sono Avvocato e Consulente del Lavoro: mi occupo di consigliare alle aziende come gestire al meglio le Risorse Umane. Credo che il Capitale Umano sia la vera risorsa che può fare la differenza per l'azienda che rende, produce e vuole perseguire traguardi di miglioramento e sviluppo. In quest'ottica cerco soluzioni ai problemi di Gestione del Personale, Costo del Lavoro, Contratti di Lavoro. La mia attività cerca di non basarsi su un pensiero standardizzato, ma si pone l'obiettivo di personalizzare le soluzioni. Cooperative e Welfare Aziendale sono due temi che mi appartengono e che fanno parte del mio know how.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: