Il Superminimo: la Minaccia Fantasma che sta Diventando Più che Reale

riccardo-zanon-superminimo-articolo-216-terziario-ccnl.jpeg

Come nei racconti epici di Guerre stellari, una minaccia apparentemente invisibile si aggira nelle aziende italiane – il superminimo. Questo componente salariale, se mal gestito, può trasformarsi in una minaccia sempre più reale e dannosa per la tua azienda. E questo perché c’é una novità importante! Il superminimo può apparire come un alleato fidato nel tuo arsenale retributivo, ma senza una gestione attenta può rivoltarsi contro di te, somigliando più a un Sith che a un Cavaliere Jedi. Se assegnato

Continua a leggere

Il Costo Crescente del Turnover: come evitare che i tuoi concorrenti ti “rubino” i lavoratori

riccardo-zanon-turnover-cgia

Un recente studio della CGIA di Mestre, pubblicato questa mattina su Il Gazzettino, evidenzia una crescente tendenza alle dimissioni tra i lavoratori veneti. Con un impressionante 56% di dipendenti che trova nuova occupazione entro soli 7 giorni dalle dimissioni, è chiaro che le aziende devono affrontare seri rischi legati alla perdita di talenti. Vediamo qualche altro dato interessante: +29% delle dimissioni volontarie. Ovvero le imprese si “rubano” i dipendenti migliori! Quando l’offerta di lavoro cresce significativamente e la domanda di

Continua a leggere

Perché a te Imprenditore deve interessare a quanto deve ammontare uno stipendio medio “decente”?

riccardo-zanon-retribuzione-minima

Questa domanda è diventata centrale nel dibattito sul mondo del lavoro, alimentato da alcune aziende e da sentenze dei Tribunali. Prendiamo ad esempio l’ultima notizia che riguarda la Michelin. La multinazionale francese ha stabilito che uno stipendio “decente” deve essere abbastanza per sostenere una famiglia di quattro persone, permettendo loro di coprire spese essenziali e accumulare risparmi (Fonte Il Sole 24 Ore). Perché per te Imprenditore é importante conoscere lo Stipendio Medio “decente” in Italia? Se sei un imprenditore, questi

Continua a leggere

Vuoi essere un Imprenditore Sereno? Comincia ad occuparti dello Stress da lavoro correlato nella tua azienda!

riccardo-zanon-anche-senza-mobbing-danno-stress-lavoro-correlato

Lo Stress da Lavoro Correlato potrebbe trasformare la tua vita da Imprenditore in qualcosa di davvero poco Sereno! Una recente sentenza della Corte di Cassazione ha messo in evidenza la responsabilità degli imprenditori nel prevenire e gestire efficacemente lo stress lavorativo, ampliando le tutele ben oltre i casi tradizionalmente riconosciuti come mobbing. Con questo articolodesidero chiarire l’importanza di questa sentenza, evidenziando i rischi per gli imprenditori che trascurano questa dimensione e sottolineando come una gestione attenta del personale possa contribuire

Continua a leggere

Per la tua azienda, il tuo primo obiettivo é Trattenere e Valorizzare chi è già nella tua azienda

riccardo-zanon-obiettivo-2024

Non ci sono più talenti sul mercato! Questo è un grido d’allarme che molti manager e imprenditori stanno lanciando nel 2024. Ma c’è una verità che spesso viene trascurata: i veri talenti possono già essere all’interno della tua azienda, e potrebbero decidere di andarsene domani mattina. Nel 2022, abbiamo assistito a un aumento significativo delle dimissioni, con oltre 1,6 milioni di persone che hanno lasciato il loro posto di lavoro nei primi nove mesi dell’anno, rappresentando un incremento del 22%

Continua a leggere

Come difenderti dai tuoi venditori? La lezione di Francesco

C’era una volta un imprenditore di nome Francesco, dotato di visione e determinazione, alla guida di un’azienda promettente. Si trovava di fronte a una sfida cruciale: costruire un reparto vendite efficiente e produttivo. Francesco sapeva che la chiave del successo non era soltanto nel prodotto, ma nel cuore pulsante dell’azienda: il suo team di venditori. Selezione Rigorosa: Il primo passo era la selezione. Francesco cercava professionisti non solo abili, ma anche in perfetta sintonia con la cultura aziendale. La selezione,

Continua a leggere

Giovani laureati in fuga: la sveglia (e le soluzioni) per imprenditori e HR in Italia

riccardo-zanon-laureati-5000-estero-soluzioni-imprenditore-sereno-blog

Le recenti notizie evidenziano una tendenza preoccupante, ma non sorprendente: sempre più giovani laureati italiani non temono di dimettersi e cercano fortuna all’estero, attratti da salari più alti e percorsi di carriera più gratificanti. Un campanello d’allarme che non può e non deve essere ignorato dai leader aziendali e dagli HR responsabili. Il Suono del Pericolo Un recente articolo pubblicato su Il Mattino di Padova evidenzia una tendenza che dovrebbe mettere in allerta ogni imprenditore sensato. Stiamo assistendo a un

Continua a leggere

Cosa Fare Quando un Lavoratore Non Rientra Dalle Ferie: Una Guida per l’Imprenditore

riccardo-zanon-rientro-ferie-lavoratore

Dopo aver discusso dei diritti dei lavoratori relativi alle ferie estive, oggi esaminiamo una situazione che può creare disagi e interruzioni nel flusso lavorativo: il mancato rientro di un lavoratore dalle ferie. Quindi, che fare in questa situazione delicata? I Problemi nella Produzione Il mancato rientro di un dipendente può generare una serie di problemi all’interno dell’azienda, come ad esempio ritardi nella produzione, sovraccarico di lavoro per gli altri dipendenti e problemi di gestione delle risorse umane. Cause del Mancato

Continua a leggere

Perché le nostre aziende non trovano lavoratori e quelle all’estero invece li trovano?

riccardo-zanon-dipendenti-lavoro-estero-2

Caro imprenditore, Ti sei mai chiesto perché molti talenti del nostro Paese, menti brillanti e competenti, decidono di sviluppare la propria carriera all’estero invece che in Italia? La risposta potrebbe non piacerti, ma è essenziale affrontarla se vuoi crescere e competere su scala globale. Un recente articolo de Il Sole 24 Ore mostra un dato scomodo: tra il 2012 e il 2021, l’Italia ha perso ben 337.000 giovani, di cui 120.000 laureati. Sembra che un’intera città di menti brillanti abbia

Continua a leggere

Ti svelo il motivo sconosciuto agli imprenditori per il quale nel 2024 le loro aziende perderanno dipendenti e fatturato!

riccardo-zanon-imprenditori-perdita-dipendenti-fatturato.jpeg

…e che le grandi aziende conoscono e mettono in atto! Vuoi sapere qual’é? Continua a leggere l’articolo! In queste settimane TV, Giornali e Internet insistono sul reddito minimo, di fatto distraendoti sula tua missione di imprenditore: quella di aumentare la produttività e il fatturato della tua azienda, premiando i tuoi dipendenti. Perché é quando i dipendenti sono veramente felici, diventano la forza trainante della tua azienda, del tuo marchio, attirando i migliori talenti e distinguendoti dalla concorrenza. Ma per farlo

Continua a leggere