Il Potere di un Ambiente di Lavoro Sereno: Come i Cani in Ufficio Possono Fare la Differenza

riccardo-zanon-welfare-aziendale-cani-in-ufficio

Cani e Welfare Aziendale: in che modo si combinano? E perché é importante ragionare su questa associazione proprio in occasione del 26 giugno: Giornata Mondiale del cane in ufficio? Cos’è lo Stress da Lavoro Correlato e il Suo Impatto Lo stress da lavoro correlato è una condizione che colpisce molti dipendenti, caratterizzata da sintomi fisici e mentali come ansia, irritabilità, stanchezza cronica e problemi di concentrazione. Questo fenomeno ha un impatto significativo sulle funzioni cognitive, influenzando negativamente la memoria e

Continua a leggere

L’Assistenza Sanitaria Integrativa: Il Miglior Regalo che Puoi Fare ai Tuoi Dipendenti

Dopo il periodo Covid, l’assistenza sanitaria integrativa ha riscontrato una rinnovata importanza tra i dipendenti. Ed é bene che ti spieghi, numeri alla mano, perché sta diventando una scelta imprenscindibile. Nonostante molti contratti collettivi nazionali del lavoro (CCNL) prevedano già forme di tutela sanitaria integrativa, queste spesso non vengono sfruttate appieno. Il Fondo Metasalute, che nel 2023 ha registrato oltre 2,8 milioni di prestazioni, è un esempio lampante dell’importanza di questo strumento di welfare. Il Pericolo di Ignorare i Benefit

Continua a leggere

Ferie dei dipendenti: Un obbligo imminente che non puoi ignorare

riccardo-zanon-ferie-dipendenti-obbligo

Molti imprenditori credono erroneamente che meno ferie si fanno, più l’azienda sia produttiva. Questa convinzione non solo è sbagliata, ma può anche far lievitare i costi del lavoro. Non cadere nella trappola delle ferie non godute! Molti imprenditori credono erroneamente che meno ferie si fanno, più l’azienda sia produttiva. Questa convinzione non solo è sbagliata, ma può anche far lievitare i costi del lavoro. L’Articolo 36 della Costituzione Italiana è chiaro: “Il lavoratore ha diritto a ferie annuali retribuite, e

Continua a leggere

L’amara verità che nessuno ti racconta: se i tuoi dipendenti non utilizzano il Welfare Aziendale, tu non stai risparmiando nulla!

riccardo-zanon-utilizzo-welfare-aziendale

Qualche settimana fa, mi trovavo in un’azienda per presentare il rinnovo del piano di Welfare Aziendale. Questa azienda aveva già un portale di welfare, ma mi avevano chiamato per ottimizzarlo e far sì che i dipendenti lo utilizzassero davvero. Qualche settimana fa, mi trovavo in un’azienda per presentare il rinnovo del piano di Welfare Aziendale. Questa azienda aveva già un portale di welfare, ma mi avevano chiamato per ottimizzarlo e far sì che i dipendenti lo utilizzassero davvero. Appena iniziata

Continua a leggere

Sapevi che l’utilizzo dei Fringe Benefit é in aumento SOLO dello 0.8%?

riccardo-zanon-fringe-benefit-2024

È sabato mattina e leggo i giornali ma un titolo mi ha lasciato perplesso. “I fringe benefit stanno già mostrando il loro potenziale, con un previsto aumento dei consumi dello 0,8% nel 2024, secondo The European House – Ambrosetti”. In un contesto dove l’inflazione ha eroso i redditi, questi benefit si sono rivelati essenziali per sostenere i consumi, soprattutto nei settori alimentare e carburanti. Ma é davvero così? In realtà i Fringe Benefit, come spiego all’interno della MasterClass Dipendenti Felici

Continua a leggere

La Guerra Silenziosa per i Talenti: Come la Tua Azienda Può Competere Senza Andare in Rosso

riccardo-zanon-attrarre-talenti-strategia

Nel vasto scacchiere dell’impresa moderna, imprenditori di tutto il mondo si confrontano con una sfida sempre più pressante: come trattenere i propri talenti quando il richiamo della concorrenza, spesso oltreconfine, suona potente e allettante? La scorsa annata ci ha presentato una statistica inquietante: su 24.510 posti disponibili nel settore della ristorazione, più della metà è rimasta vacante. Non un semplice caso, ma un campanello d’allarme per il futuro del tuo business, di qualunque settore sia! Il mercato propone una varietà

Continua a leggere

Welfare aziendale e lavoratrici madri: trappola fiscale per gli imprenditori?

Immagina di voler premiare le tue dipendenti madri con un bonus in welfare per il periodo di maternità facoltativa o congedo parentale. Un gesto di generosità, no? Parliamoci chiaro! Sarebbe proprio quello per cui il Welfare Aziendale é nato: semplificando, aiutare le famiglie! Attento, potresti cadere in una trappola fiscale! L’Agenzia delle Entrate, con la Risposta n. 57/2024, ha chiarito che tali somme, pur essendo erogate sotto forma di welfare, sono considerate sostitutive di componenti retributive e, quindi, pienamente tassate.

Continua a leggere

2024: Come Premiare i Tuoi Dipendenti e Risparmiare in Azienda!

riccardo-zanon-premi-dipendenti-2024

L’inizio di un nuovo anno è sempre un momento cruciale per gli imprenditori, poiché offre l’opportunità di valutare il passato e pianificare il futuro. Nel 2024, più che mai, è essenziale stabilire obiettivi chiari e coinvolgere i collaboratori nel raggiungerli. Tuttavia, premiare i dipendenti non significa solo aumentare la loro retribuzione; significa anche risparmiare in azienda e motivare il team a contribuire attivamente al successo dell’impresa. Risparmiare con Premi di Produttività Una delle opzioni più vantaggiose per premiare i dipendenti

Continua a leggere

Investiresti dei soldi nella tua azienda?

Una recente immagine di lavoratori in protesta, con uno striscione che recita “Dipendenti sottopagati = rischio per gli investitori”, ha acceso una riflessione questo fine settimana: investiresti in un’azienda dove i dipendenti sono così insoddisfatti da voler andare via? Immagina l’impatto che una politica retributiva inadeguata può avere su un’organizzazione. Un dipendente che si sente sottopagato non è soltanto una risorsa sprecata, ma rappresenta un rischio concreto di un possibile fallimento! Il trasferimento di competenze e know-how alla concorrenza. Quando

Continua a leggere

Per la tua azienda, il tuo primo obiettivo é Trattenere e Valorizzare chi è già nella tua azienda

riccardo-zanon-obiettivo-2024

Non ci sono più talenti sul mercato! Questo è un grido d’allarme che molti manager e imprenditori stanno lanciando nel 2024. Ma c’è una verità che spesso viene trascurata: i veri talenti possono già essere all’interno della tua azienda, e potrebbero decidere di andarsene domani mattina. Nel 2022, abbiamo assistito a un aumento significativo delle dimissioni, con oltre 1,6 milioni di persone che hanno lasciato il loro posto di lavoro nei primi nove mesi dell’anno, rappresentando un incremento del 22%

Continua a leggere