Per la tua azienda, il tuo primo obiettivo é Trattenere e Valorizzare chi è già nella tua azienda

riccardo-zanon-obiettivo-2024

Non ci sono più talenti sul mercato! Questo è un grido d’allarme che molti manager e imprenditori stanno lanciando nel 2024. Ma c’è una verità che spesso viene trascurata: i veri talenti possono già essere all’interno della tua azienda, e potrebbero decidere di andarsene domani mattina. Nel 2022, abbiamo assistito a un aumento significativo delle dimissioni, con oltre 1,6 milioni di persone che hanno lasciato il loro posto di lavoro nei primi nove mesi dell’anno, rappresentando un incremento del 22%

Continua a leggere

Aldi in Svizzera Aumenta il Salario Minimo a 5000 Euro: come difendersi da questo rischio per gli Imprenditori Italiani!

riccardo-zanon-aldi-retribuzione-svizzera-5000-dipendenti

Nel panorama europeo, l’annuncio di Aldi di aumentare il salario minimo dei suoi dipendenti a 5000 euro al mese ha fatto scalpore e dovrebbe preoccuparti, non poco! Questa mossa ha dimostrato l’impegno dell’azienda nella creazione di un ambiente di lavoro equo e sostenibile per i suoi collaboratori. Non solo! Aldi ha dimostrato che sa ascoltare i propri dipendenti, comprendendo cosa a loro fosse più caro. E per questo é intervenuta direttamente sul potere d’acquisto dei propri dipendenti. Ma cosa può

Continua a leggere

Welfare Terapia: rilancia la tua azienda e prenditi cura dei tuoi dipendenti

Nel 2020 a inizio pandemia da COVID-19 molti commentatori del mondo del lavoro e delle risorse umane commentavano che il Welfare Aziendale sarebbe finito. Secondo gli “espertoni” da salotto le aziende non avrebbero più avuto risorse per offrire beni o servizi ai propri dipendenti. Questo é sempre stato il ragionamento di tutti coloro che hanno sempre visto il Welfare Aziendale come lo strumento con cui vendere buoni spesa o benzina o vendere un portale alle aziende. Questi signori si limitano

Continua a leggere

Come posso attirare i migliori candidati all’interno della mia azienda?

riccardo-zanon-attirare-candidati-azienda

È importante per il futuro della tua azienda che tu comprenda un concetto molto importante: sono i dipendenti che ti aiutano a fare il fatturato e a far crescere la tua azienda. In questi mesi è alla ribalta l’emergenza personale: secondo i giornali nessuna azienda sta trovando personale. La colpa viene data solo al reddito di cittadinanza, cosa non del tutto vera, sono infatti in gioco più fattori che contribuiscono a creare questa tempesta perfetta. Come non è del tutto

Continua a leggere

Come trovare lavoratori nonostante il Reddito di Cittadinanza!

riccardo-zanon-come-trovare-lavoratori

Trovare lavoratori diventa sempre più difficile, e tutti danno la colpa al reddito di cittadinanza: è proprio così? Lungi da me difendere una misura che comunque non ho condiviso e non condivido tuttora, quindi ti chiedo solo un po’ del tuo tempo affinché tu possa comprendere davvero quello che ti sto per scrivere. E consigliare! Sabato apro il quotidiano online e trovo la notizia che segue: “Numeri flop dell’evento di selezione per il comparto turistico-ricettivo. Gli operatori: colpa del reddito

Continua a leggere

Per il caro benzina, arriva il Bonus carburante per i dipendenti [AGGIORNATO il 23 marzo 2022]

riccardo-zanon-bonus-carburante-dipententi-2022

Il Welfare Aziendale è uno strumento talmente valido che lo utilizza anche il Governo. Di fatto il Governo Italiano è il mio più grande sponsor, quando ti dico che il Welfare è effettivamente lo strumento più importante che hai a disposizione per aiutare i tuoi dipendenti e la tua azienda. Anche in questo periodo in cui il caro carburante sta incidendo pesantemente sulle nostre tasche e su quelle dei nostri dipendenti. Sì perché ci sono beni come i carburanti, che

Continua a leggere

Apple mi ascolta e usa il Welfare Aziendale per evitare che i dipendenti vadano dalla concorrenza!

riccardo-zanon-apple-premio-azioni-welfare-aziendale.jpeg

Apple offre un premio in azioni di 180mila dollari agli ingegneri per evitare che vadano a lavorare dalla concorrenza. In poche parole applica il Welfare Aziendale per evitare di perdere quei talenti che le permettono di fare la differenza e che sul mercato valgono molto, tanto, al punto che la concorrenza desidera portarglieli via. In parte lo sta già facendo! Meta, società di Facebook, ha assunto circa 100 ingegneri da Apple negli ultimi mesi. Quindi Apple cosa fa? Apple crea

Continua a leggere

Come attrarre dipendenti con il Welfare Aziendale: il caso LIDL!

riccardo-zanon-welfare-aziendale-lidl

La LIDL vuole diventare attrattiva nella selezione del personale. E lo fa, indovina un pò con il…Welfare Aziendale! In queste settimane sto tornando più spesso su questo tema. Il mio desiderio non è essere ripetitivo, ma portarti sempre più dati e informazioni affinché tu possa comprendere che davvero il Welfare Aziendale può essere la soluzione ai tuoi problemi di ricerca e selezione del personale per la tua azienda. E a vincere la concorrenza anche con aziende ben più grandi della

Continua a leggere

Se selezioni il personale della tua azienda, non dimenticarti del Welfare!

riccardo-zanon-welfare-ricerca-selezione-personale

Un vecchio adagio afferma che quello che si ha già, lo si da per scontato. Soprattutto se arriva senza apparente conquista. Mi ricollego a quanto in parte già ti scrivevo la scorsa settimana riguardo l’importanza per la tua piccola o media azienda, sia essa artigiana o industria, per quanto concerne la difficoltà di trovare lavoratori. E a riguardo ho cercato di spiegarti perché il Welfare Aziendale può fornirti una mano importante nell’affrontare la necessità di far diventare più appetibile la

Continua a leggere

Non trovi operai? Il Welfare Aziendale è la risposta!

riccardo-zanon-welfare-soluzione-pmi-artigiane-non-trovano-personale.jpeg

A Treviso le aziende artigiane non trovano giovani operai Così titola un articolo che è comparso il 25 aprile all’interno di NordEst Economia, l’inserto economico del Gruppo l’Espresso. Puoi trovare qui il link dedicato: https://nordesteconomia.gelocal.it/lavoro/2021/04/25/news/a-treviso-le-aziende-artigiane-non-trovano-giovani-operai-1.40196668 Si parla di migliaia di posizioni lavorative aperte, quindi un numero importante di posti di lavoro a cui sembra pochissimi lavoratori siano interessati. Quel che più ha attirato la mia attenzione è l’analisi sempre attenta di CNA, il Centro Studi dell’Associazione Artigiani: “Il problema è

Continua a leggere