riccardo_zanon_imprenditore_preoccupato_covid

Vuoi iniziare anche tu ad affrontare questo periodo difficile con tutte le armi che hai a disposizione?

Ti stai chiedendo come affrontare questo periodo difficile che l’emergenza sanitaria da COVID-19?

Ti stai chiedendo quali armi hai a disposizione per salvaguardare la tua azienda?

Sono le stesse domande che mi sono fatto io a marzo e ho trovato le risposte che permettono alla mia azienda e alle mie aziende clienti di poter continuare a lavorare e fare prevenzione (nei limiti delle disposizioni normative).

Sono passato attraverso momenti di difficoltà e smarrimento, perché era in atto una corsa contro il tempo, come vi è oggi, in questo autunno del 2020.

Ma non solo…

Mi piace molto una frase, un credo, che Clint Eastwood, nell’interpretare il Sergente Gunny, (lo ricordi? Grande film) vuole inserire nella testa dei suoi marines.

Il marines deve: improvvisare, adattarsi e raggiungere lo scopo!

Clint Eastwood

Per te non va bene l’improvvisazione: mai come in questi momenti è importante essere scaltri e preparati.

È soltanto una volta che ci siamo preparati che possiamo adattarci per raggiungere lo scopo!

Che in questo frangente si tratta della sopravvivenza nostra, delle famiglie dei nostri dipendenti e delle nostre aziende.

Partiamo dal primo problema che tutti gli imrpenditori hanno: il costo del lavoro!

Il Costo del Lavoro è un fattore determinante: occorre risparmiare, riducendo tasse e contributi, ma allo stesso tempo è doveroso soddisfare i nostri dipendenti – anche del punto di vista economico – perché la produzione sia ottima.

Il rischio è quello di gettarsi a pesce sulla riduzione del personale (o delle ore lavorative) per ridurre i costi, ma questo può portare a conseguenze nefaste:

  • il Covid ha dato un bel cazzotto all’economia, ma non ha ucciso la concorrenza. Che, anzi, ora è ancora più agguerrita perché deve – come tutti – coprire una cassa che annaspa…
  • e non dimentichiamo un altro aspetto fondamentale: siamo tenuti tutti a rivedere ogni qualsivoglia protocollo delle nostre aziende per garantire ai nostri dipendenti la sicurezza di non contagiarsi al lavoro.

Perché anche solo un contagiato nella tua azienda… ti obbliga a seguire un iter sanitario davvero fastidioso!

E un contagiato significa rischio di blocco della produzione: e questo non vogliamo che accada!

Quindi cosa possiamo fare?

  1. La Welfare Terapia ci aiuta a tener sotto controllo il rischio di contagio dei nostri dipendenti. Un rischio che aumenta quotidianamente con l’aumento dei contagiati.
  2. Ma non solo! Abbiamo la necessità di offrire tranquillità ai nostri dipendenti che la nostra azienda, la loro casa per gran parte della loro giornata è un posto sicuro!
  3. Controllare il Costo del lavoro e valutare oggi quali scelte possiamo intraprendere per abbassarlo oppure ottimizzarlo. Per ottimizzarlo significa anche capire se abbiamo la necessità di diventare più produttivi! E quindi valutare premi al raggiungimento di determinati obiettivi necessari al prosperare della nostra azienda.

Sta a te la scelta ora!

Aspettare, attendere i quattro spiccioli che, …forse, arriveranno dal governo,

oppure prendere l’iniziativa e capire cosa si può fare oggi, subito, ora, perché il tempo passa e le chiusure aumentano!

Hai la possibilità limitata di avere una consulenza gratuita con me per capire come quali scelte fare nella tua azienda e come la Welfare Terapia può salvare la tua azienda!

Hai questa opportunità, un appuntamento completamente gratuito con me, proprio per valutare insieme le esigenze della tua azienda.

Approfittane ora!

Sono Avvocato e Consulente del Lavoro: mi occupo di consigliare alle aziende come gestire al meglio le Risorse Umane. Credo che il Capitale Umano sia la vera risorsa che può fare la differenza per l'azienda che rende, produce e vuole perseguire traguardi di miglioramento e sviluppo. In quest'ottica cerco soluzioni ai problemi di Gestione del Personale, Costo del Lavoro, Contratti di Lavoro. La mia attività cerca di non basarsi su un pensiero standardizzato, ma si pone l'obiettivo di personalizzare le soluzioni. Cooperative e Welfare Aziendale sono due temi che mi appartengono e che fanno parte del mio know how.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti ora alla mia esclusiva newsletter

Iscriviti ora alla mia esclusiva newsletter

Rimani aggiornato su tutte le novità del blog e gli eventi di Riccardo Zanon.

 

You have Successfully Subscribed!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: