MISURE URGENTI PER IL CONTENIMENTO DEL CONTAGIO DA CORONAVIRUS. QUALI DISPOSIZIONI PER IL LAVORO?

I MIEI CONSIGLI PER LA TUA AZIENDA DOPO IL DPCM DEL 08 MARZO 2020 Aggiornato alle ore 09.00 di martedì 10 marzo 2020 Questo sarà un post molto diretto perché la situazione attuale richiede che questo articolo sia sintetico e, allo stesso tempo, chiaro, affinché tu possa capire come comportarti in azienda domani mattina. Il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del giorno 8 marzo 2020 è molto importante e ci sono delle informazioni che voglio fornirti per mettere al sicuro te, la tua azienda e i tuoi dipendenti. L’Italia é stata divisa in due zone: La prima, denominata Arancione, comprendente la Regione Lombardia e le provincie di Modena, Parma, Piacenza, Reggio nell’Emilia, Rimini, Pesaro e Urbino, Alessandria, Asti, Novara, Verbano-Cusio-Ossola, Vercelli, Padova, Treviso e Venezia; La seconda che include tutto il resto del nostro Paese. All’interno della prima zona va evitato ogni spostamento delle persone fisiche in entrata e in uscita da questi territori, e all’interno degli stessi. Sono permessi spostamenti soltanto per: Comprovate esigenze lavorative (in serata dai Prefetti capiremo meglio cosa significa); Situazioni di necessità; Spostamenti per motivi di salute. Rientro al proprio domicilio, abitazione o residenza. Fatta questa premessa, analizziamo i vari dubbi che puoi … Leggi tutto MISURE URGENTI PER IL CONTENIMENTO DEL CONTAGIO DA CORONAVIRUS. QUALI DISPOSIZIONI PER IL LAVORO?