riccardo-zanon-mbo-okr-premi-obiettivi

Come premiare per obiettivi!

In questo articolo ti introduco alle quattro prospettive alle quali pensare per aumentare il fatturato della tua azienda nel 2022…e oltre!

Sì perché dopo averti parlato di errori da evitare con i Premi di fine anno e del Perché premiare i tuoi dipendenti, sono a spiegarti con quale prospettiva devi pensare ai premi per migliorare la tua azienda!

Sono quattro prospettive estremamente interessanti che si intersecano con il fatturato, la gestione dei tuoi dipendenti, la qualità percepita del tuo servizio o prodotto da parte dei tuoi clienti e la produzione.

Ma andiamo con ordine e impariamo un po’ di vocabolario.

La gestione per obiettivi prende il nome di MBO.

È un acronimo inglese per Management by objectives, quindi gestire per obiettivi ovvero un metodo di valutazione del personale che si basa sui risultati raggiunti, a fronte di obiettivi determinati in precedenza.

Immagino leggerai spesso che bisogna creare obiettivi, che la tua azienda si deve porre obiettivi.

Ma nessuno scende mai nel concreto!

E tu ti trovi in mezzo al guado, preso da ansia, perché sai di avere un problema e non sai come risolverlo o a cosa pensare per risolverlo.

In queste poche righe provo a fornirti alcuni elementi per rifletterci.

“Non puoi gestire quello che non puoi misurare” ovvero “Non puoi pagare gli incentivi, se non hai certificato il raggiungimento di qualche risultato”.

Di chi sono questi pensieri?

Di Kaplan e Norton, il primo è un docente universitario della Harvard Business School, il secondo è un consulente e uomo d’affari. Entrambi sono conosciuti per la Balanced Scorecard.

Kaplan e Norton affermano che in azienda si deve trovare un punto di equilibrio tra 4 elementi:

  1. la prospettiva dei clienti: le aziende devono chiedersi come vengono percepite dai clienti

2. la prospettiva interna: le aziende devono chiedersi in quali aree è necessario che conseguano l’eccellenza

3. la prospettiva dell’innovazione e dell’apprendimento: le aziende devono chiedersi se sono in grado di continuare a migliorare e creare valore

4. la prospettiva finanziaria: in come viene considerato l’utile in azienda?

MBO, Management-buy-out, Unternehmensverkauf, Unternehmen, Übernahme, Teilhaber, Nachfolger, Nachfolgeregelung, MBI, Wort, Text, Lexikon, Wörterbuch, Nahaufnahme, Makro, Definition, deutsch,

Secondo Kaplan e Norton, le aziende che concentrano energie, attenzione e misurazioni su tutte e quattro queste direttrici, riescono a creare una crescita stabile e a lungo termine, rispetto alle aziende che guardano agli aumenti di fatturato di breve termine.

Ragionaci e pensaci: guardiamo insieme il punto 1.

Un ristorante può ritenere importante ottenere le 5 stelle su Tripadvisor, quindi la valutazione da parte dei clienti, la percezione che questi ultimi hanno del servizio, della cucina del ristorante del nostro esempio.

La valutazione richiesta vale solo per il punto 1?

Riflettici bene: assolutamente no!

Per ottenere quell’obiettivo, devi valutare il punto di partenza, ovvero:

a. la percezione attuale dei tuoi clienti e valutare le aree di miglioramento (e siamo al punto 2),

b formare il tuo personale per i punti di miglioramento necessari (e siamo al punto 3),

c. miglior valore significa aumento della clientela o aumento dei prezzi e quindi del fatturato.

Ecco come si crea un sistema di valutazione che mira a premiare i tuoi dipendenti per far aumentare il fatturato!

Difficile?

Sì ma è l’unica strada per far sì che la tua azienda possa impostare correttamente le politiche retributive, in modo che la tua azienda possa crescere e prosperare.

Ricordati: si parte da obiettivi piccoli e anche se non hai tutti i numeri sotto mano, li troveremo insieme.

Ma soprattutto, cerca di capire che non puoi fare tutto da solo.

Non hai il tempo di imparare tutto quello che ti serve per decidere come erogare i premi di fine anno, senza svenarti economicamente e senza incorrere nei rischi che ti ho indicato.

Se vuoi risolvere i problemi in maniera definitiva, ti serve l’aiuto di un consulente. Devi decidere a chi rivolgerti, ma fallo in fretta, anche perché fine anno é vicino e alcune soluzioni necessitano di tempo.

“E se invece volessi chiedere direttamente il tuo aiuto?”

Se vuoi approfondire in maniera specifica la situazione della tua azienda, capire come puoi premiare i tuoi dipendenti con il metodo più corretto, puoi richiedere una CONSULENZA GRATUITA e puoi ottenere Cedolino Perfetto, realizzata da uno dei miei collaboratori.

Questo primo passo è fondamentale per poter lavorare sulla tua azienda con il Metodo Synotius da me sviluppato.

Sulla base delle informazioni raccolte e analizzate nel corso di un’approfondito appuntamento online viene elaborato un Report che ti permetterà di fare luce sulla direzione migliore da prendere e su come agire applicando il Metodo Synotius.

Richiedi ORA il tuo COLLOQUIO RISERVATO con me o uno uno dei miei collaboratori per scoprire quali soluzioni specifiche possono risolvere il tuo problema.

Richiedi ORA il tuo COLLOQUIO RISERVATO.

Sono Avvocato e Consulente del Lavoro: mi occupo di consigliare alle aziende come gestire al meglio le Risorse Umane. Credo che il Capitale Umano sia la vera risorsa che può fare la differenza per l'azienda che rende, produce e vuole perseguire traguardi di miglioramento e sviluppo. In quest'ottica cerco soluzioni ai problemi di Gestione del Personale, Costo del Lavoro, Contratti di Lavoro. La mia attività cerca di non basarsi su un pensiero standardizzato, ma si pone l'obiettivo di personalizzare le soluzioni. Cooperative e Welfare Aziendale sono due temi che mi appartengono e che fanno parte del mio know how.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.