Welfare Aziendale: Fringe Benefit fino a 800 euro! E non solo…

riccardo-zanon-fringe-benefit-welfare-aziendale

Buoni, fringe benefit, tutti parlano soltanto di questo nel mese di Agosto 2022. Il fatto è che il vero limite non viene spiegato nel modo corretto e così neppure la vera novità! Se hai tempo da dedicarmi, in questo articolo ti spiegherò tutto. Andiamo con ordine: il nuovo limite dei Fringe Benefit Il DL 115/2022, Decreto Aiuti bis all’art. 12, prevede una deroga dell’articolo 51, comma 3 del TUIR (Testo Unico Imposte sui Redditi). Deroga che porta l’innalzamento della soglia

Continua a leggere

Come pagare il Lavoro Straordinario?

riccardo-zanon-come-pagare-lavoro-straordinario

Il Lavoro Straordinario è l’argomento che più viene dato per scontato dalle aziende. Pensano che sia sufficiente pagarlo in qualche modo e sia finita lì. In realtà questo è l’approccio sbagliato, poiché se non controlli il Lavoro Straordinario può far alzare e di molto il Costo del lavoro nella tua azienda. Oltre ad un aumento del costo del lavoro, un alto numero di ore di lavoro straordinario può rappresentare qualche problema organizzativo o di produttività aziendale. Spesso rischi di accorgertene

Continua a leggere

Per il caro benzina, arriva il Bonus carburante per i dipendenti [AGGIORNATO il 23 marzo 2022]

riccardo-zanon-bonus-carburante-dipententi-2022

Il Welfare Aziendale è uno strumento talmente valido che lo utilizza anche il Governo. Di fatto il Governo Italiano è il mio più grande sponsor, quando ti dico che il Welfare è effettivamente lo strumento più importante che hai a disposizione per aiutare i tuoi dipendenti e la tua azienda. Anche in questo periodo in cui il caro carburante sta incidendo pesantemente sulle nostre tasche e su quelle dei nostri dipendenti. Sì perché ci sono beni come i carburanti, che

Continua a leggere

Con l’aumento dell’inflazione, cominciano le richieste di aumenti di retribuzione da parte dei lavoratori!

riccardo-zanon-inflazione-retribuzione-dipendenti

L’aumento dei costi di elettricità, trasporti, beni primari, ha un impatto sulle aziende e sulle famiglie. Tra le difficoltà che le aziende devono affrontare è rappresentato dalla richiesta di aumenti di retribuzione o a fughe verso la concorrenza dei dipendenti. Il motivo è molto semplice e cerca di seguirmi. Molti pensano che l’inflazione porti soltanto ad un aumento dei costi. In realtà porta anche ad una instabilità del nostro personale dipendente. Sì perché l’inflazione porta ad una diminuzione del potere

Continua a leggere

Grazie a te ho capito davvero cos’è il Welfare Aziendale

riccardo-zanon-cosa-e-il-welfare-aziendale

Qualche giorno fa si sono concluse le due classi del primo Corso per Welfare Specialist organizzato da Tuttowelfare di cui ero uno dei relatori. Un corso in cui sono state interessati diversi professionisti che stimo con esperienze differenti nel campo del Welfare Aziendale. Il Corso ha avuto un grande successo, tanto che avrà un futuro che ti comunicherò nelle prossime settimane. Oggi vorrei comunicarti qualcosa che mi ha fatto riflettere. Quasi tutti i partecipanti alla domanda di quali sia la

Continua a leggere

Se non trovi lavoratori il problema non è quanto li paghi, ma cosa gli offri!

riccardo-zanon-retribuzione-ministro-lavoro-aziende-non-trovano-dipendenti

Qualche giorno fa ho letto su un quotidiano online che il Ministro del Lavoro Orlando affermava: “Le imprese non trovano lavoratori, ma quanto li pagate?” Puoi trovare la notizia qui: https://www.tgcom24.mediaset.it/economia/orlando-le-imprese-non-trovano-lavoratori-ma-quanto-li-pagate-_45266390-202202k.shtml Questo sentimento gira da parecchio tempo in internet, sui siti dedicati alla ricerca di lavoro. Molti lavoratori sembrano lamentare paghe molto basse di fronte alle offerte che vengono loro proposte. Ci sono aziende che offrono retribuzioni importanti, altre, invece, non possono permettersele e offrono retribuzioni che si basano sul

Continua a leggere

Costo del Lavoro: il primo passo per prepararti al 2022 è pensare all’IRPEF!

riccardo-zanon-irperf-lavoro-2022

Il primo passo per preparare la tua azienda al 2022 è pensare all’IRPEF dei tuoi dipendenti. La nuova Irpef che dovrebbe partire dal 2022 non si basa soltanto sulla riduzione delle aliquote dalle attuali 5 a 4. Ma a complicar le cose si rivedono anche le detrazioni per lavoro. E questo per la tua azienda richiede comunque un momento di riflessione. Il motivo è molto semplice: i tuoi dipendenti non conoscono il meccanismo della busta paga e spesso guardano soltanto

Continua a leggere

Superminimo: se lo conosci, lo eviti!

riccardo-zanon-cassazione-superminimo-assorbibile

Sembra il titolo di un film, in realtà se ignori di cosa si tratta, il superminimo diventa il protagonista di un film del terrore, in cui la vittima se tu con la tua azienda! All’interno del mio blog ti ho già parlato di cosa sono i superminimi, ma questa settimana è uscita una sentenza della Corte di Cassazione che rende questa voce ancora più rigida e pericolosa per la tua azienda. E io desidero spiegarti a cosa devi prestare attenzione.

Continua a leggere

Come premio i miei dipendenti nel 2021? Scopriamo insieme le possibilità!

riccardo_Zanon_premio_dipendenti_2021

L’Imprenditore vuole vedere la soddisfazione nel proprio lavoro! Soddisfazione propria e dei propri collaboratori a fare di più e dare il meglio di se stessi quando si lavora. E desidera pure incentivare i propri dipendenti se fanno di più e meglio. …ovvero se raggiungono gli obiettivi aziendali! Raggiungere gli obiettivi significa aumentare la produttività, migliorare l’andamento della propria azienda. E nel 2021, se mi permetti, assume un significato diverso: preparare la propria azienda alle sfide che la pandemia ci pone

Continua a leggere

Stai cercando di evitare le vertenze sindacali, ma continuano a capitarti?

riccardo_zanon_tutela_ispezioni

Quando qualcuno pensa al lavoro del Consulente del Lavoro, pensa al professionista che “ti fa le buste paga”! Finendo così per mettere alla pari il lavoro del Consulente con quello di qualsiasi associazione di categoria o di centro di elaborazione dati. In realtà il Consulente del lavoro dovrebbe fare anche altro. Ma a volte purtroppo indaffarato com’è con tanti clienti non riesce a gestire al meglio ognuno di voi. Come dice la parola stessa il consulente consiglia l’azienda su quali

Continua a leggere