Lavoratori Autonomi Occasionali: l’obbligo di comunicazione nasconde un pericolo più grande!

riccardo-zanon-lavoro-autonomo-occasionale-obbligo-comunicazione-preventiva-attenzione-sanzioni-verifiche-ispettive.jpeg

C’è una novità importante per i tuoi contratti di lavoro autonomo della tua azienda. Ed è qualcosa di diverso dall’obbligo di comunicazione, che essere sfuggito a tutti! Ma andiamo con ordine e cominciamo a capire cos’è il lavoro autonomo occasionale. Il Lavoro autonomo occasionale rientra nella fattispecie del “contratto d’opera”, disciplinato dall’art. 2222 e seguenti del Codice Civile. Di fatto si inquadra come lavoratore autonomo occasionale quel lavoratore che svolge a favore di un soggetto (che viene definito committente) un’opera

Continua a leggere