Welfare Index PMI: Studio Zanon é Welfare Champion!

Welfare Index PMI è l’indice che valuta il livello di welfare aziendale nelle piccole e medie imprese italiane e quest’anno ha premiato Studio Zanon, Consulente del Lavoro come Welfare Champion!

Sì proprio Studio Zanon, lo Studio di Consulenza del Lavoro fondato da mio padre oltre 35 anni fa e di cui faccio parte.

Una realtà che da sempre ha rappresentato un banco di prova per come gestire al meglio le Risorse Umane nelle aziende: con i nostri errori e i nostri successi.

Questo che sto per raccontarti è un successo meraviglioso!

Welfare Index PMI è un evento promosso da Generali Italia giunto alla sua sesta edizione. La giornata di premiazione non è altro che il punto di arrivo di un lavoro che l’organizzazione attiva nel corso di almeno sei mesi in cui vengono esaminate oltre 6500 aziende di tutta Italia di tutti i settori produttivi.

Cosa viene analizzato?

Welfare Index PMI è un indice che valuta le iniziative di Welfare Aziendale realizzate dalle aziende per i dipendenti in diversi ambiti, tra cui:

  • Previdenza integrativa
  • Sanità integrativa
  • Servizi di assistenza
  • Polizze assicurative
  • Conciliazione vita-lavoro e tutela delle pari opportunità
  • Sostegno economico ai dipendenti e alle loro famiglie
  • Formazione per i dipendenti
  • Sostegno all’istruzione di figli e familiari
  • Cultura, ricreazione e tempo libero
  • Sostegni ai soggetti deboli e integrazione sociale
  • Sicurezza e prevenzione degli incidenti
  • Welfare allargato al territorio e alla comunità.

Welfare Index PMI è un indice, ovvero uno strumento sviluppato nel corso degli anni che serve alle aziende per comprendere il proprio posizionamento per ognuna delle aree del Welfare Aziendale e una tabella descrittiva con le iniziative attuate per ogni area. Tutte le misure sono comparate con la media e con il top di settore.

Questo è molto utile per comprendere quali attività mettere in campo e quali soluzioni proporre in futuro o come differenziarsi dalla concorrenza nell’ambito della proposta della propria azienda come luogo di lavoro.

Interessante, non trovi?

Torniamo a noi!

Welfare Champion cosa significa?

Il rating Welfare Champions viene alle imprese più meritevoli, ovvero alle aziende con le migliori pratiche di Welfare Aziendale.

In particolare esiste questa classificazione:

  1. Welfare Champion: imprese con un sistema di welfare aziendale caratterizzato da ampiezza molto rilevante (iniziative in almeno 8 aree secondo la classificazione Welfare Index PMI), intensità elevata (normalmente più di un’iniziativa per area anche oltre le misure previste dai CCNL), orientamento all’innovazione sociale, rilevante impegno economico-organizzativo e sistematico coinvolgimento dei lavoratori.
  • Welfare Leader: imprese con un sistema di welfare aziendale caratterizzato da ampiezza rilevante (con iniziative in almeno 6 aree secondo la classificazione Welfare Index PMI), discreta intensità (più di una iniziativa in alcune aree, anche oltre le misure previste dai CCNL) e coinvolgimento dei lavoratori.
  • Welfare Promoter: imprese con un sistema di welfare aziendale caratterizzato da ampiezza superiore alla media (con iniziative in 5 o 6 aree della classificazione Welfare Index PMI), discreta intensità (più di una iniziativa in alcune aree), presenza di iniziative autonome oltre le misure previste dai CCNL.
  • Welfare Supporter: imprese con ampiezza media di welfare aziendale, attive in 3 o 4 aree secondo la classificazione Welfare Index PMI.
  • Welfare Accredited: imprese nella fase iniziale di sviluppo del welfare aziendale, attive fino a 3 aree secondo la classificazione Welfare Index PMI.

Come puoi osservare Welfare Index PMI ha giudicato le attività messe in atto da me in Studio Zanon come le più sviluppate nel panorama Italiano.

Rag. Antonio Zanon e l’Avv. Riccardo Zanon

Una bella soddisfazione, non trovi?

Pratiche che proviamo e valutiamo da noi, prima di trasferirle ai nostri clienti.

Soluzioni di Welfare Aziendale che funzionano e che quest’anno sono state riconosciute come avanzate anche da un soggetto terzo come Welfare Index PMI!

Una bella soddisfazione che desidero condividere con te.

Un grazie a questo premio va a mio Padre, Antonio Zanon, che ha saputo trasmettermi l’amore e la passione per il lavoro e le persone che lavorano, usando rispetto, attenzione, valori e professionalità.

Un grazie va a chi si è affidato a me per accompagnarlo nella crescita della Sua azienda.

Un grazie va a tutti i miei collaboratori che hanno saputo supportarmi.

Un grazie va a chi ha creduto in me e nel Welfare Aziendale come Tuttowelfare.info, editore del mio libro Welfare Terapia.

**********************

Cerchi un professionista a cui affidarti e che ti guidi nella scelta della strategia giusta nel Welfare Aziendale?

[Allora hai bisogno di me]

Studio il tuo caso e ti propongo la strategia più adatta alla tua situazione e al tuo budget.

E’ probabile che ti sarà capitato di avere a che fare con professionisti che aspettano di sentire da te quali servizi vuoi.

Ma dovrebbero essere loro a proporre la strategia giusta, non trovi? Se questo è quello che cerchi, ovvero un professionista che studi la tua situazione e ti indichi la via da seguite sei nel posto giusto.

Contattami attraverso il mio calendario e verificherò insieme a te se e come posso aiutarti.

Sono Avvocato e Consulente del Lavoro: mi occupo di consigliare alle aziende come gestire al meglio le Risorse Umane. Credo che il Capitale Umano sia la vera risorsa che può fare la differenza per l'azienda che rende, produce e vuole perseguire traguardi di miglioramento e sviluppo. In quest'ottica cerco soluzioni ai problemi di Gestione del Personale, Costo del Lavoro, Contratti di Lavoro. La mia attività cerca di non basarsi su un pensiero standardizzato, ma si pone l'obiettivo di personalizzare le soluzioni. Cooperative e Welfare Aziendale sono due temi che mi appartengono e che fanno parte del mio know how.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: