riccardo-zanon-welfare-aziendale-sport-azienda

Vuoi aumentare la produttività nella tua azienda? Fai sport al lavoro

Tu come imprenditore devi fare Welfare Aziendale perché fa bene alla tua azienda.

Fare Welfare Aziendale non significa soltanto comprare dei buoni, significa pianificare il successo della tua azienda nel futuro.

Non ci sono altre soluzioni!

E cosa diresti se ci sono studi scientifici che affermano che creare programmi sportivi in azienda migliorano la produttività?

Certo lo sport aiuta la salute delle persone. È un dato assodato!

Eppure tutti noi abbiamo l’idea che sport e lavoro non siano due concetti conciliabili.

Lo sport sul posto di lavoro svolge un ruolo importante nel mantenere le persone fisicamente e mentalmente sane, oltre a migliorare la produttività.

È questo un dato che emerge dalla ricerca effettuata dalla Loughborough University, una università inglese, la quale parte da un presupposto: nel Regno Unito, dati recenti suggeriscono che il 33% degli uomini e il 37% delle donne scenda al di sotto delle linee guida sull’attività fisica settimanale minima raccomandata di 150 minuti a settimana.

Questo dato apre al vero scenario che ti dovrebbe interessare, ovvero l’aumento del fattore di rischio per malattie coronariche, cattiva salute mentale, ipertensione, diabete di tipo 2, obesità. Tutti fattori che portano a:

  1. Aumento dei giorni di malattia dei tuoi lavoratori
  2. Aumento del rischio infortuni nella tua azienda
  3. Inabilità dei tuoi dipendenti alle mansioni necessaria alla tua azienda.

Parliamo di cifre!

Nel Regno Unito, un totale di 131 milioni di giorni lavorativi sono stati persi a causa di problemi di salute nel 2014, con un costo per l’economia britannica di 100 miliardi di sterline (118.143.274.100,00 Euro per la precisione).

La cattiva salute dei dipendenti è associata all’assenza per malattia e questo dovresti saperlo molto bene.

Per te un lavoratore assente per malattia rappresenta sempre un costo! Anche quando lo paga l’INPS, per il semplice fatto che a te quel lavoratore é utile quando é presente in azienda!

Incoraggiare i dipendenti a fare attività fisica ha benefici sia per l’organizzazione che per l’individuo. 

La cattiva salute dei dipendenti è associata all’assenza per malattia e questo dovresti saperlo molto bene.

La vera novità é che lo sport di gruppo porta ancora più vantaggi.

Ogni sport di gruppo va bene!

Infatti lo studio inglese che fa riferimento anche a letteratura scientifica già pubblicata in precedenza arriva ad affermare che con gli sport di squadra in azienda emergono benefici per la funzione di squadra e la produttività organizzativa.

Questo perché nello sport di squadra vi é interazione avviene tra i dipendenti per raggiungere un obiettivo o un risultato comune condiviso, sia esso di tipo competitivo o non competitivo, come ad esempio vittoria, sviluppo di abilità, completamento di un’attività.

Molte aziende tendono a svolgere attività di team building una volta all’anno, per poi dimenticarsene per il resto del tempo. 

Così non funziona!

È importante assicurarsi che il tuo team abbia opportunità per mantenere e sviluppare le loro relazioni, anche durante tutti gli altri giorni dell’anno.

Lo sport di gruppo é una opportunità per i dipendenti di allontanarsi dalla scrivania, cambiare mentalità e stabilire connessioni più personali.

In poche parole aiuta ad avere l’atteggiamento mentale corretto per raggiungere gli obiettivi che la tua azienda si propone.

L’attività fisica migliora il tono muscolare e migliora l’ossigenazione del sangue. Questo miglioramento dei valori fisici migliora le funzionalità delle cellule cerebrali: migliore memoria, migliore concentrazione, migliore produttività e meno errori.

L’esercizio fisico regolare vanta anche una serie di vantaggi fisici, come la riduzione dello stress da lavoro correlato.

In sintesi: migliori la produttività della tua azienda e riduci le giornate di malattia, ovvero il costo del lavoro.

Ecco uno dei tanti motivi per cui DEVI fare Welfare Aziendale nella tua impresa e per cui vale il detto che se ti prendi cura dei tuoi dipendenti, loro si prenderanno cura della tua azienda.

Questo ho cercato di dimostrartelo con studi scientifici alla mano, ovvero con dati obiettivi che sono gli unici sui quali possiamo basare una scelta all’interno della tua azienda.

I numeri sono l’unico elemento che ci permette di capire in modo oggettivo un evento, e nel Welfare Aziendale é utile averli per capire di cosa si sta parlando.

Il Welfare Aziendale é la soluzione per lo sviluppo della tua azienda, e i numeri lo dimostrano.

**********************

Cerchi un professionista a cui affidarti e che ti guidi nella scelta della strategia giusta?

[Allora hai bisogno di me]

Studio il tuo caso e ti propongo la strategia più adatta alla tua situazione e al tuo budget.

E’ probabile che ti sarà capitato di avere a che fare con professionisti che aspettano di sentire da te quali servizi vuoi.

Ma dovrebbero essere loro a proporre la strategia giusta, non trovi? Se questo è quello che cerchi, ovvero un professionista che studi la tua situazione e ti indichi la via da seguite sei nel posto giusto.

Contattami attraverso il mio calendario e verificherò insieme a te se e come posso aiutarti.

**************

Sono Avvocato e Consulente del Lavoro: mi occupo di consigliare alle aziende come gestire al meglio le Risorse Umane. Credo che il Capitale Umano sia la vera risorsa che può fare la differenza per l'azienda che rende, produce e vuole perseguire traguardi di miglioramento e sviluppo. In quest'ottica cerco soluzioni ai problemi di Gestione del Personale, Costo del Lavoro, Contratti di Lavoro. La mia attività cerca di non basarsi su un pensiero standardizzato, ma si pone l'obiettivo di personalizzare le soluzioni. Cooperative e Welfare Aziendale sono due temi che mi appartengono e che fanno parte del mio know how.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.