L’amara verità che nessuno ti racconta: se i tuoi dipendenti non utilizzano il Welfare Aziendale, tu non stai risparmiando nulla!

riccardo-zanon-utilizzo-welfare-aziendale

Qualche settimana fa, mi trovavo in un’azienda per presentare il rinnovo del piano di Welfare Aziendale. Questa azienda aveva già un portale di welfare, ma mi avevano chiamato per ottimizzarlo e far sì che i dipendenti lo utilizzassero davvero. Qualche settimana fa, mi trovavo in un’azienda per presentare il rinnovo del piano di Welfare Aziendale. Questa azienda aveva già un portale di welfare, ma mi avevano chiamato per ottimizzarlo e far sì che i dipendenti lo utilizzassero davvero. Appena iniziata

Continua a leggere

La Guerra Silenziosa per i Talenti: Come la Tua Azienda Può Competere Senza Andare in Rosso

riccardo-zanon-attrarre-talenti-strategia

Nel vasto scacchiere dell’impresa moderna, imprenditori di tutto il mondo si confrontano con una sfida sempre più pressante: come trattenere i propri talenti quando il richiamo della concorrenza, spesso oltreconfine, suona potente e allettante? La scorsa annata ci ha presentato una statistica inquietante: su 24.510 posti disponibili nel settore della ristorazione, più della metà è rimasta vacante. Non un semplice caso, ma un campanello d’allarme per il futuro del tuo business, di qualunque settore sia! Il mercato propone una varietà

Continua a leggere

Per la tua azienda, il tuo primo obiettivo é Trattenere e Valorizzare chi è già nella tua azienda

riccardo-zanon-obiettivo-2024

Non ci sono più talenti sul mercato! Questo è un grido d’allarme che molti manager e imprenditori stanno lanciando nel 2024. Ma c’è una verità che spesso viene trascurata: i veri talenti possono già essere all’interno della tua azienda, e potrebbero decidere di andarsene domani mattina. Nel 2022, abbiamo assistito a un aumento significativo delle dimissioni, con oltre 1,6 milioni di persone che hanno lasciato il loro posto di lavoro nei primi nove mesi dell’anno, rappresentando un incremento del 22%

Continua a leggere

Aldi in Svizzera Aumenta il Salario Minimo a 5000 Euro: come difendersi da questo rischio per gli Imprenditori Italiani!

riccardo-zanon-aldi-retribuzione-svizzera-5000-dipendenti

Nel panorama europeo, l’annuncio di Aldi di aumentare il salario minimo dei suoi dipendenti a 5000 euro al mese ha fatto scalpore e dovrebbe preoccuparti, non poco! Questa mossa ha dimostrato l’impegno dell’azienda nella creazione di un ambiente di lavoro equo e sostenibile per i suoi collaboratori. Non solo! Aldi ha dimostrato che sa ascoltare i propri dipendenti, comprendendo cosa a loro fosse più caro. E per questo é intervenuta direttamente sul potere d’acquisto dei propri dipendenti. Ma cosa può

Continua a leggere

Giovani laureati in fuga: la sveglia (e le soluzioni) per imprenditori e HR in Italia

riccardo-zanon-laureati-5000-estero-soluzioni-imprenditore-sereno-blog

Le recenti notizie evidenziano una tendenza preoccupante, ma non sorprendente: sempre più giovani laureati italiani non temono di dimettersi e cercano fortuna all’estero, attratti da salari più alti e percorsi di carriera più gratificanti. Un campanello d’allarme che non può e non deve essere ignorato dai leader aziendali e dagli HR responsabili. Il Suono del Pericolo Un recente articolo pubblicato su Il Mattino di Padova evidenzia una tendenza che dovrebbe mettere in allerta ogni imprenditore sensato. Stiamo assistendo a un

Continua a leggere

Scopri perché la Direttiva per la trasparenza salariale creerà gravi problemi alla tua azienda

riccardo-zanon-direttiva-trasparenza-lavoro

Il Parlamento europeo il 30 marzo 2023 ha votato a favore dell’adozione della Direttiva sulla trasparenza salariale nell’UE Perché creerà gravi problemi alla tua azienda, se non la chiusura definitiva? Il motivo è semplice. Secondo questa Direttiva Europea, tutte le persone in cerca di lavoro avranno il diritto di conoscere lo stipendio previsto per gli annunci di lavoro per cui si candidano. Quindi verrà alle imprese europee (sì anche la tua) di diffondere informazioni che agevolino il confronto degli stipendi

Continua a leggere

Welfare Terapia: rilancia la tua azienda e prenditi cura dei tuoi dipendenti

Nel 2020 a inizio pandemia da COVID-19 molti commentatori del mondo del lavoro e delle risorse umane commentavano che il Welfare Aziendale sarebbe finito. Secondo gli “espertoni” da salotto le aziende non avrebbero più avuto risorse per offrire beni o servizi ai propri dipendenti. Questo é sempre stato il ragionamento di tutti coloro che hanno sempre visto il Welfare Aziendale come lo strumento con cui vendere buoni spesa o benzina o vendere un portale alle aziende. Questi signori si limitano

Continua a leggere

Come posso attirare i migliori candidati all’interno della mia azienda?

riccardo-zanon-attirare-candidati-azienda

È importante per il futuro della tua azienda che tu comprenda un concetto molto importante: sono i dipendenti che ti aiutano a fare il fatturato e a far crescere la tua azienda. In questi mesi è alla ribalta l’emergenza personale: secondo i giornali nessuna azienda sta trovando personale. La colpa viene data solo al reddito di cittadinanza, cosa non del tutto vera, sono infatti in gioco più fattori che contribuiscono a creare questa tempesta perfetta. Come non è del tutto

Continua a leggere

Perché il Welfare Aziendale? I dipendenti vogliono soltanto soldi!

riccardo-zanon-welfare-aziendale-beni-servizi

I miei dipendenti vogliono soltanto soldi! Non beni e servizi! Questa è l’obiezione che mi trovo spesso ad affrontare sia quando parlo con imprenditori come te, sia quando mi trovo a parlare con i lavoratori. Questo perché troppo spesso dimentichiamo che i soldi sono soltanto un mezzo, uno strumento di scambio. Non mangiamo con i soldi, ma con i soldi possiamo comprare quei beni che ci permettono di alimentarci, come carne, frutta, pesce, etc. Molte delle quali sono oggetto di

Continua a leggere

Apple mi ascolta e usa il Welfare Aziendale per evitare che i dipendenti vadano dalla concorrenza!

riccardo-zanon-apple-premio-azioni-welfare-aziendale.jpeg

Apple offre un premio in azioni di 180mila dollari agli ingegneri per evitare che vadano a lavorare dalla concorrenza. In poche parole applica il Welfare Aziendale per evitare di perdere quei talenti che le permettono di fare la differenza e che sul mercato valgono molto, tanto, al punto che la concorrenza desidera portarglieli via. In parte lo sta già facendo! Meta, società di Facebook, ha assunto circa 100 ingegneri da Apple negli ultimi mesi. Quindi Apple cosa fa? Apple crea

Continua a leggere