riccardo-zanon-attirare-candidati-azienda

Come posso attirare i migliori candidati all’interno della mia azienda?

È importante per il futuro della tua azienda che tu comprenda un concetto molto importante: sono i dipendenti che ti aiutano a fare il fatturato e a far crescere la tua azienda.

In questi mesi è alla ribalta l’emergenza personale: secondo i giornali nessuna azienda sta trovando personale.

La colpa viene data solo al reddito di cittadinanza, cosa non del tutto vera, sono infatti in gioco più fattori che contribuiscono a creare questa tempesta perfetta.

Come non è del tutto vero che tutte le aziende non stanno trovando personale!

Questo momento di difficoltà sta creando difficoltà in tutte le aziende perché si trovano costrette a ricorrere agli straordinari, trovare soluzioni tampone assumendo il primo candidato disponibile anche se non valido, ricorrere a offerte economiche eccessivamente onerose, cali di fatturato per mancanza di produzione.

Per questo motivo la chiamo la tempesta perfetta.

Eppure da tempo ti avevo avvisato di questo problema, già durante il 2021!

Le soluzioni rapide, quelle per tamponare per intenderci, non sempre funzionano, possono servire solo per “passare la nottata”.

Più volte ti ho spiegato che l’elemento offerta, retribuzione, welfare, condizioni di lavoro è un elemento importante.

Ma prima di tutto questo è necessario che la tua azienda goda di una buona reputazione!

Sì, hai capito bene, i tuoi dipendenti devono essere i primi promoter della tua azienda.

Devono trovarsi così bene da spingere amici, parenti a venire a lavorare per te.

Come hai le testimonianze dei tuoi clienti che parlano bene dei tuoi prodotti, devi avere dipendenti che testimoniano che la tua azienda è un ottimo posto di lavoro!

Chi lo fa trova candidati e non ha o ha meno problemi nel trovarli!

Bisogna evitare situazioni simili a quelle emerse agli onori della cronaca in questi giorni!

Situazioni simili a molte aziende, la cui fama è così negativa tra i candidati che nessuno è disponibile neppure ad un colloquio di lavoro.

Semplicemente perché amici, parenti o colleghi ne hanno sentito parlare male.

E con una fama così compromessa, in una situazione di carenza di lavoratori, questo può davvero compromettere il futuro della tua azienda.

Rimediare è possibile, perché esistono gli strumenti per poterlo fare.

Si tratta di aspetti delicati che coinvolgono anche il lavoratore per cui ti consiglio vivamente di non gestirli in autonomia.

“E se invece volessi chiedere direttamente il tuo aiuto?”

Hai a disposizione la Consulenza Gratuita con cui con me o uno uno dei miei collaboratori per scoprire quali soluzioni specifiche possono risolvere il tuo problema.

Sono Avvocato e Consulente del Lavoro: mi occupo di consigliare alle aziende come gestire al meglio le Risorse Umane. Credo che il Capitale Umano sia la vera risorsa che può fare la differenza per l'azienda che rende, produce e vuole perseguire traguardi di miglioramento e sviluppo. In quest'ottica cerco soluzioni ai problemi di Gestione del Personale, Costo del Lavoro, Contratti di Lavoro. La mia attività cerca di non basarsi su un pensiero standardizzato, ma si pone l'obiettivo di personalizzare le soluzioni. Cooperative e Welfare Aziendale sono due temi che mi appartengono e che fanno parte del mio know how.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: