riccardo-zanon-mancato-raddoppio-fringe-benefit-2022

Perché il mancato raddoppio dei Fringe Benefit, per te è una grande opportunità!

Ci avevamo sperato tutti, eppure anche il Milleproroghe ha tradito e non conterrà il raddoppio dei tanto desiderati Fringe Benefit.

Anche Tuttowelfare (https://www.tuttowelfare.info/attualita-welfare/il-balletto-dei-fringe-benefit) ha pubblicato un mio articolo su questo tema.

Sto parlando di quella parte di Welfare Aziendale che riguarda quelli che vengono comunemente considerati come buoni spesa o benzina, quanto previsto dal comma 3 dell’articolo 51 del TUIR.

Il valore non imponibile contributivo e fiscale di questa parte del Welfare è di € 258,23, quando la normativa provvisoria terminata al 31 dicembre 2021prevedeva un valore massimo di 516,46 euro: il doppio rispetto a quanto attualmente previsto dalla normativa.

E devi sapere che più di tanto non sono così dispiaciuto!

Sì è vero, ho lamentato anche io la situazione che una soglia simile che risale ad un potere d’acquisto di circa trent’anni fa è del tutto antistorica.

Ho pubblicato anche io i dati sull’impatto positivo per la nostra economia che questa misura avrebbe portato alla nostra economia.

Ma a differenza dei commenti che potrai osservare sul web, tendenzialmente gente che vende solo buoni e che nulla fa in più, non scriverò una litania per questo!

Anzi, è una grandissima opportunità se segui il mio metodo!

Sì perché durante i miei webinar e i miei corsi ho sempre spiegato che il Welfare Aziendale non è il buono spesa o benzina, non è il Fringe Benefit!

Il limite è troppo basso, hai a disposizione altri beni o servizi che sono di gran lunga più interessanti per i tuoi dipendenti, vanno solo saputi usare.

E spiegare a te e ai tuoi dipendenti. Affinché li sappiano usare correttamente.

È questo in sintesi il Metodo Synotius che ho aiutato a creare.

E funziona, tanto che l’utilizzo dei Fringe Benefit è davvero molto basso nei miei piani di Welfare.

Creare un piano di Welfare Aziendale dove i tuoi lavoratori sono portati ad utilizzare altri beni o servizi come i rimborsi per la famiglia o i viaggi, ti aiuta ad avere un limite economico più grande e di soddisfazione maggiore per i tuoi stessi dipendenti.

E per te un risparmio maggiore.

E quindi è assolutamente un bene che il limite sia basso, perché ti può aiutare a pensare più in grande.

È chiaro che andare a sfruttare le altre possibilità del Welfare Aziendale non è per tutti: solo chi conosce bene la materia può davvero aiutarti.

Ed è questo il motivo per cui gli altri si fermano sui buoni e cantano litanie di dispiacere per il mancato raddoppio!

E sta a te decidere se vuoi limitare il tuo risparmio a 258 euro all’anno oppure sfruttare tutti i benefici che il Welfare Aziendale può portare alla tua azienda.

Ma soprattutto, cerca di capire che non puoi fare tutto da solo.

Hai necessità di qualcuno che ti aiuti e ti guidi nell’impostazione del piano di Welfare Aziendale

“E se invece volessi chiedere direttamente il tuo aiuto?”

Se vuoi approfondire in maniera specifica la situazione della tua azienda, capire come puoi premiare i tuoi dipendenti con il metodo più corretto, puoi richiedere una CONSULENZA GRATUITA e puoi ottenere Cedolino Perfetto, realizzata da uno dei miei collaboratori.

Questo primo passo è fondamentale per poter lavorare sulla tua azienda con il Metodo Synotius da me sviluppato.

Sulla base delle informazioni raccolte e analizzate nel corso di un’approfondito appuntamento online viene elaborato un Report che ti permetterà di fare luce sulla direzione migliore da prendere e su come agire applicando il Metodo Synotius.

Richiedi ORA la tua CONSULENZA GRATUITA con me o uno uno dei miei collaboratori per scoprire quali soluzioni specifiche possono risolvere il tuo problema.

Sono Avvocato e Consulente del Lavoro: mi occupo di consigliare alle aziende come gestire al meglio le Risorse Umane. Credo che il Capitale Umano sia la vera risorsa che può fare la differenza per l'azienda che rende, produce e vuole perseguire traguardi di miglioramento e sviluppo. In quest'ottica cerco soluzioni ai problemi di Gestione del Personale, Costo del Lavoro, Contratti di Lavoro. La mia attività cerca di non basarsi su un pensiero standardizzato, ma si pone l'obiettivo di personalizzare le soluzioni. Cooperative e Welfare Aziendale sono due temi che mi appartengono e che fanno parte del mio know how.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: